Bigné farciti alle tre creme: pasticcera, cioccolato e caffè

3 marzo 2016
Oggi vi voglio proporre la preparazione della pasta choux ovvero la pasta per bignè. Non avevo mai preparato questi piccoli dolcetti in casa e pensavo fosse un qualcosa di molto complicato. Ma è stato più facile del previsto e come prima volta non sono venuti niente male.

Ma passiamo ora agli in ingredienti  per la pasta bignè:
-125 ml di acqua
-50 g di burro
-50 g farina manitoba
-50 g farina 00
-2 uova
-un cucchiaino di zucchero
-un pizzico di sale

Preparazione: 
Mettete in un pentolino 125 ml di acqua, un pizzico di sale, zucchero e il burro a pezzi. Quando l'acqua bolle, versate la farina setacciata. Mescolate bene con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto senza grumi. Continuate a mescolare finché l'impasto si stacca dal pentolino.
Togliete dal fuoco e trasferite il composto in un recipiente.  Lasciatelo raffreddare e aggiungete il primo uovo mescolando fino a completo assorbimento, poi inserite  l'ultimo uovo e amalgamate bene.
Ora che l'impasto è pronto trasferitelo in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia.

impasto finale

sacca da pasticcere



In una teglia rivestita di carta da forno, formate delle palline  della grandezza di un' albicocca con l'impasto. Lasciate spazio a sufficienza tra un bignè e l'altro, dato che  in cottura aumenteranno di volume.

bigné crudi
Preriscaldate il forno a 180° per 15 minuti. Infornate a 190° per 25 minuti circa.
Una volta cotti, non togliete i bignè  dal forno ma lasciateli dentro con la porta del forno aperta per 8-10 minuti e con uno stecchino praticate dei buchini sui bigné in modo che all'interno si  asciughino completamente.


bigné in forno
Una volta raffreddati toglieteli dal  forno,  metteteli su un vassoio e procedete a riempirli.

bignè cotti

Per il ripieno ho usato crema pasticcera, alla quale ho poi aggiunto il cioccolato fondente e il caffè ristretto,  per fare le altre. Passiamo agli ingredienti delle creme:
Crema pasticcera:
-1/2 l di latte
-vanillina
-5 tuorli.
-135 g di zucchero
- 50 g di farina
Preparazione:
Far bollire il latte con la vanillina. Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata e poi, poco alla volta, unire anche il latte bollente. Rimettete sul fuoco e far bollire per alcuni minuti mescolando sempre fino a che la crema pasticcera  non si sarà addensata per bene.
Crema al cioccolato:
Aggiungete alla crema pasticcera 60/70 g circa di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e mescolate.
Crema al caffè:
Aggiungete alla crema pasticcera 125 ml circa di caffè ristretto e un cucchiaino di polvere di caffè e mescolate.
le tre creme
Riempite i bignè con le varie creme. Decorate con un spolverata di zucchero a velo e una ciliegina candita,  quelli ripieni di crema pasticcera. Con glassa di cioccolato fondente fuso, quelli con crema al cioccolato. Infine con  una glassa di zucchero a velo e acqua, una spolverata di caffè in polvere e una goccia di cioccolato, quelli al caffè.

risultato finale

5 commenti:

  1. Fabiola, qua mi prendi per la gola.... sono i miei dolci preferiti, bravissima!!!

    RispondiElimina
  2. E' deleterio leggere certe cose dopo cena, nei giorni in cui bisogna rispettare la dieta! :(
    Lifen

    RispondiElimina
  3. Ogni tanto uno strappo si può fare

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto venire voglia, è da tanto che non li faccio. Adesso devo, ho il forno nuovo e necessita di essere provato.

    RispondiElimina

trova ricetta