Zeppole di San Giuseppe al forno

15 marzo 2016
Anche se mancano alcuni giorni alla festa del papà, oggi mi sono cimentata nella preparazione delle Zeppole di San Giuseppe. Un tipico dolce partenopeo che si prepara il 19 marzo per San Giuseppe.Nonostante la mia inesperienza il risultato finale è stato soddisfacente. Il sapore era ottimo e a mio marito sono piaciute molto. Poi in questa versione al forno sono molto più leggere e meno caloriche, il che non guasta dato che al giorno d' oggi siamo sempre perennemente a dieta.
Una precisazione siccome ho deciso di farle all'ultimo minuto, non avevo le amarene e quindi ho utilizzato le ciliege candide. Comunque mi sono fatta perdonare utilizzando per la crema e l'impasto della  zeppola le uova fresche delle mie galline che hanno fatto la differenza nel sapore. Voi comunque se volete provare a farle utilizzate quello che prevede la tradizione e cioè le amarene.
Ingredienti per 8 zeppole:
- 4 uova
- 80 g di burro
- 200 ml di acqua
- 1 pizzico di sale
- 60 gr farina 00
- 60 gr farina manitoba
- 1 cucchiaino di zucchero
Crema pasticcera:
- 500 ml di latte
- 50 gr di farina
- 6 tuorli
- 150 gr di zucchero
- 1 bustina di vanillina
Preparazione:
Per prima cosa preparate la crema pasticcera: riscaldate il latte con la vanillina in un pentolino; sbattete in una ciotola, con la frusta, i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungete la  farina setacciata. Versate il latte riscaldato poco per volta sul composto mescolando con una frusta. Rimettete il composto sul fuoco e mescolate fino a quando la crema si sara addensata. Mettete la crema in una ciotola e lasciatela raffreddare.
Preparazione impasto base delle zeppole:
In una pentola mettete il burro a pezzetti, l'acqua, il sale e lo zucchero. Portate ad ebollizione, mescolando con un cucchiaio di legno. Appena il burro si sarà sciolto e l'acqua bollirà, togliere la pentola dal fuoco e aggiungere la farina in una volta sola; rimettete sul fuoco  il composto mescolando fino a quando si staccherà dalle pareti della pentola e  fino ad ottenere una palla compatta.Versate in una ciotola,  lasciate raffreddare e unite le uova, una alla volta, aggiungendo la seguente solo quando la precedente sarà stata completamente assorbita. Si dovrà arrivare ad un composto liscio e omogeneo Mettete il composto in una sac-à -poche con bocchetta stellata e su una teglia rivestita con carta da forno, formate dei cerchi sui quali passerete due volte lasciando al centro un piccolo buco dove andrà la crema. Preriscaldate il forno a 190° e cuocete le zeppole a 200° per i primi 10 minuti poi abbassate a 180° e cuocete per altri 20/25 minuti circa. Quando saranno pronte toglietele dal forno e fatele raffreddare. Poi tagliate le zeppole a metà in senso orizzontale e farcitele con la crema che avrete messo in una sacca da pasticcere sempre con bocchetta a stella. Richiudete le zeppole e guarnitele anche al centro con la crema pasticcera e con un'amarena sciroppata. Spolverizzate con zucchero a velo. Le zeppole di San Giuseppe sono pronte. Buon appetito e al prossimo post.

1 commento:

  1. Sicuramente favolose le ho già viste queste zeppole ma purtroppo rimangono sulla carta e prendo una per gustare da qui. Buona fine settimana.

    RispondiElimina

trova ricetta