Coniglio alla trasteverina ( ricetta romana)

4 maggio 2016
Rieccomi qui con voi anche oggi. La proposta del mercoledi è un piatto tipico della cucina romana che mia madre prepara spesso:  " I l coniglio alla trasteverina". Sicuramente è una ricetta che può non piacere a tutti; ma cucinato come lo fa mia mamma vi posso assicurare che è da leccarsi i baffi. L'unica variazione che ho apportato alla ricetta tradizionale è l'aggiunta delle patate che secondo me legano bene con i carciofi che il piatto prevede.
Ingredienti per 4 persone:
- 1 coniglio da circa 1 kg
- 2 spicchi d'aglio
- 4/5 carciofi
- 4/5 patate
- 1/2 bicchiere di vino bianco
- Un rametto di rosmarino
- 1 tazza di brodo
- 1 limone
- Qualche fogliolina di mentuccia romana
- Olio q. b.
-Sale
- Pepe
Preparazione:
Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e metteteli per mezz'ora in acqua e limone. Mettete in un tegame abbondante olio con aglio a filetti e rosmarino e fatevi rosolare il coniglio pulito e che avrete  già provveduto a tagliare a pezzi. Avvenuta la rosolatura bagnate il coniglio col vino bianco, fatelo evaporare e poi aggiungete il brodo, salate e pepate e fate cuocere mezz'ora col coperchio a fuoco basso. Dopo circa 20 minuti di cottura del coniglio, aggiungete le patate tagliate a tocchetti e dopo  altri 10 minuti  i carciofi e le foglioline di mentuccia, aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura fino a che i carciofi saranno teneri e le patate morbide. Buon appetito e alla prossima ricetta.Se passate da queste parti lasciate un commento, mi aiuterà a fare sempre meglio. Baci Fabiola






33 commenti:

  1. Davvero un piatto da leccarsi i baffi...la tua mamma la sa lunga.....baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già le mamme preparano sempre dei piatti ottimi. Buona giornata Fabiola

      Elimina
  2. Ciaoo, mi sono aggiunta con piacere tra i tuoi sostenitori, se ti và passa da me! Complimenti blog bellissimo e buonissime ricette! Grazieee
    Ciaoo e a presto!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per i complimenti. Verrò con piacere. Baci Fabiola

    RispondiElimina
  4. Deve essere buonissimo !!! Ottimo secondo ...grazie per la ricetta.
    ciao !

    RispondiElimina
  5. Grazie a te spero che ti piacerà. Baci Fabiola

    RispondiElimina
  6. mi piace tantissimo la tua ricetta , mai saputo che il coniglio alla romana esistesse , che vergogna per me che sono di roma!!!! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. Anche io sono di Roma e mia madre lo prepara spesso. Comunque adesso sai che esiste un bacio Fabiola

    RispondiElimina
  8. Ottimo il coniglio così cucinato, gustosissimo con i carciofi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si molto saporito. Buona giornata Fabiola

      Elimina
  9. CHE VISIONE PARADISIACA, SARA' BUONISSIMO!!MI PIACE MOLTO L'ABBINAMENTO CARCIOFI E PATATE, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ricetta originale romana non prevede le patate, ma secondo me legavano bene con i carciofi.

      Elimina
  10. Bravissima tua mamma, un piatto gustosissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Le mamme sono sempre brave cuoche. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina
  12. Non mangio carne ma ti garantisco che mio marito gradirebbe tantissimo questo piatto :-) Complimenti Fabiola e felice serata <3

    RispondiElimina
  13. Buonissimo il coniglio preparato così, lo faccio pure io. La menta non l'ho mai messa, grazie del suggerimento. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Roma si usa in particolare con i carciofi. Buona serata Fabiola

      Elimina
  14. Allora inviterò tua marito per gustare questo piatto tipico romano.
    Baci Fabiola

    RispondiElimina
  15. trovo raramente buone ricette per il coniglio, questa tua mi piace proprio, grazie !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, spero che se la proverai ti piacerà. Un bacio Fabiola

      Elimina
  16. Il coniglio lo preparo spesso e mi piace molto sperimentare nuove ricette! Mi piace molto questa tua versione, sicuramente da rifare! Un bacione!

    RispondiElimina
  17. Te la consiglio è molto buona e saporita. Un abbraccio Fabiola

    RispondiElimina
  18. Sai che non lo conoscevo questo piatto? Coniglio, patate e carciofi ... ottimo abbinamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa parte della cucina romana tipica, tranne le patate che sono state una mia aggiunta. Un bacione Fabiola

      Elimina
  19. Ciaooo intanto grazie della visita e commento al mio blog.. eccomi qui!! Ma sai che nonostante sia romana dalla nascita.. non conoscevo questo piatto della tradizione? deve essere buonissmo.. Un bacione e torna presto a trovarmi.. smack

    RispondiElimina
  20. Forse rispetto ad altri piatti della tradizione romana è meno conosciuto. Grazie di essere passata spero che non ci perderemo di vista. Baci Fabiola

    RispondiElimina
  21. Una delle mie carni preferite, abbinata ai carciofi ... una delizia!

    RispondiElimina
  22. Anche a me piace molto il coniglio e poi sta molto bene con i carciofi. Buona serata Fabiola

    RispondiElimina
  23. Ma che buono questo coniglio alla trasteverina, mi piace la cucina romana e questo coniglio è strepitoso.Bravissima, un abbraccio e complimentissimiiiii i piatti della tradione sono i meglio!!!!

    RispondiElimina
  24. Hai ragione, i piatti tradizionali di ogni regione a me anche piacciono tantissimo. UN bacione Fabiola

    RispondiElimina
  25. Hai ragione, i piatti tradizionali di ogni regione a me anche piacciono tantissimo. UN bacione Fabiola

    RispondiElimina
  26. Patate e carciofi li cucino, ma coniglio patate e carciofi non l'ho mai assaggiato. Una ricetta gustosa e appetitosa :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  27. E' un piatto romano che mia madre prepara spesso, le patate nella ricetta originale non ci sono le ho aggiunte io. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina

trova ricetta