Whoopie pies al caffè

26 maggio 2016
Quando ho letto su un libricino di ricette che avevo in casa " Whoopie pies al caffè " mi sono chiesta che cosa fossero perché non li conoscevo, anche se l'aspetto era molto invitante. Sono andata quindi a documentarmi e ho scoperto che sono dei  golosi dolcetti americani. Alcuni dicono che provengono da Maine altri dalla Pennsylvania. Il loro nome risale alle abitudini delle donne Amish di preparare questi dolci per i figli e i mariti mettendoli nei loro cestini per il pranzo. La loro sorpresa nel trovarli si esprimeva nell'esclamazione gioiosa " Whooopie!"
La ricetta americana prevede che le morbide tortine rotonde al cacao siano unite tra di loro da una crema marshmallow che io non amo molto, così ho optato per qualcosa di più italiano e cioè una crema al caffè. Alla fine sono venuti fuori dei dolcetti spettacolari, che a detta di mio figlio ricordano nel sapore il tiramisù.
Ingredienti per circa 20 whoopie pies :
Per l'impasto
- 250 g di farina 00
- 170 g di burro
- 150 g di zucchero
- 1 uovo
-1/2 baccello di vaniglia
- 75 g di cacao amaro
- 60 ml di panna
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
- 100 ml di caffè
- Sale q.b.
Per il ripieno
- 200 ml di panna fresca
- 40 g di zucchero a velo
- 2-3 cucchiai di caffè
Procedimento:
Lavorate il burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente, con lo zucchero aiutandovi con le fruste fino a quando non avrete ottenuto una crema omogenea.
Incidete il baccello di vaniglia e versate i semini nel composto, incorporate l'uovo e continuate la lavorazione unendo gradualmente anche la panna e il caffè (precedentemente preparato e lasciato raffreddare). In un contenitore  a parte setacciate la farina con il cacao, il lievito per dolci e un pizzico di sale. Mescolate gli ingredienti secchi con quelli liquidi continuando a montare il preparato fino a quando non sarà ben omogeneo.
Rivestite una placca da forno con un foglio di carta oleata, formate delle palline con l'impasto e adagiatele sulla teglia distanziandole tra di loro. Cuocete i biscotti in forno caldo a 180° per 15 minuti circa. Estraete i dolcetti dal forno e fateli intiepidire. Nel frattempo preparate la farcia  montando la panna fresca di frigorifero e unendo a poco a poco lo zucchero a velo e infine il caffè.
Farcite i whoopie pies con la crema ottenuta e accoppiateli a due a due.
Lasciate solidificare in frigo per almeno 30 minuti prima di servire. Buona giornata e ci vediamo alla prossima ricetta, vi aspetto baci Fabiola.








29 commenti:

  1. Wooow Fabiola ma quanto sono belli! Poi questi altro che ciliegie...uno tira l'l'altro!!! Bravaaaa!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  2. ma quannto saranno carini gli whoopies? io l'ho fatti red velvet per S. Valentino....fantastici!
    ora te ne rubo uno ...
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Red velvet, una bella idea, me al segno.

      Elimina
  3. Deliziosi, sei bravissima!
    Anche a me piacerebbe assaggiarlo uno... con te!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Che belli e che buoni!Non li ho mai fatti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me era la prima volta e mi hanno piacevolmente sorpresa.

      Elimina
  5. Buonissimi e anche molto belli ....da provare al più presto!!!! bacioni

    RispondiElimina
  6. Bella presentazione e cremina super golosa... adoro tutti i dolci al caffè e questi sono fantastici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche io amo il caffè e questa crema è ottima.

      Elimina
  7. Ciao! conosco anche io la storia di questi magnifici dolcetti, ma non mi sono mai cimentata nella loro preparazione...visto il tuo splendido risultato ci proverò di certo....Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è difficile, anzi, provali e fammi sapere.

      Elimina
  8. ma che buoni e golosi!!! davvero molto invitanti!!!! ho gli occhi a cuoricino!!! che spettacolo Bacione Mirta!

    RispondiElimina
  9. Belli e devono essere anche buoni :)
    Un abbraccio,
    Angi

    www.mammatoday.com

    RispondiElimina
  10. ah nemmeno io sapevo cosa fossero.. grazie per la ricetta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si imparano sempre cose nuove, un saluto

      Elimina
  11. Davvero golosissimi.... me ne passi un paio?? :-* baciotti

    RispondiElimina
  12. INGRASSO SOLO A VEDERLI, MA QUANTO SONO BUONI?????BACI SABRY

    RispondiElimina
  13. Una volta ogni tanto si può fare, che ne dici. Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Irresistibili questi dolcetti, bravissima Fabiola!!!

    RispondiElimina
  15. ottimi dolci al sapore di caffè

    RispondiElimina

trova ricetta