Gelato vegano more e banana

13 agosto 2016
Buon sabato, mancano pochi giorni a ferragosto, quasi tutti sono in vacanza ed io oggi voglio proporvi un must dell'estate: il gelato. Veramente non è proprio un gelato perchè non contiene latte panna e uova, cioè gli ingredienti tradizionali, ma è fatto solo con banane e more congelate. Dopo aver preparato  la marmellata con le more ne avevo ancora tante che ho deciso di conservarle in un contenitore in freezer, e mi sono messa sul web  alla ricerca di qualche ricetta particolare con questo frutto. Nel sito expo worldrecipes 2015 sono stata attirata da questo gelato, velocissimo e facile da fare. Il risultato finale è stato sorprendente: goloso. morbido e cremoso. Nulla da invidiare a quello classico.
Ingredienti per circa 2 porzioni:
- 120 g circa di banane congelate
tagliate a rondelle
- 90 g circa di more congelate
Preparazione:
Frullate le rondelle di banane e le more congelate fino ad arrivare ad un consistenza omogenea e cremosa, se volete potete aggiungere dello zucchero e se ce ne fosse bisogno qualche cucchiaino di acqua. Io ho passato le banane e le more leggermente nello zucchero semolato prima di metterle nel freezer. Con il gelato preparato potete farcire dei coni o delle coppette di cialda, oppure servirlo in dei calici di vetro e decorare con more, pezzetti di banana e un waffer viennese roll.
Provatelo perchè è  veramente buono. Adatto per i vegani, per gli intolleranti al lattosio e anche per chi sta a dieta perchè ha pochissime calorie e quindi si può mangiare senza sensi di colpa. Con questa gelato vi auguro delle buone vacanze, il blog si riposa per una settimana e quindi in questo periodo non ci saranno delle nuove ricette. Non parto, rimango a casa ma mi concedo con mio marito un periodo di relax: tra mare, passeggiate, gite fuori porta. Sicuramente sarò su facebook e google+ magari per condividere le ricette già postate che vi sono piaciute di più. Un saluto a tutti, buon ferragosto e ci vediamo presto nella mia cucina.










13 commenti:

  1. Dopo il caffé, gusterei con il tuo permesso questo gelato dai frutti a me cari.
    Buona giornata. P.s passa a farmi un saluto, se ti va

    RispondiElimina
  2. Dopo il caffé, gusterei con il tuo permesso questo gelato dai frutti a me cari.
    Buona giornata. P.s passa a farmi un saluto, se ti va

    RispondiElimina
  3. Cara Fabiola, questo gelato vegano, con un colore scuro di frutta, credo che sia veramente buono!!!
    Ciao e buona domenica dell'Immacolata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ciao Fabiola, anch'io sto per concedermi qualche giorno di relax, sono quasi in partenza per le mie vacanze al mare che dureranno fino alla fine del mese, ti mando un grande abbraccio e mi prendo una coppa di questo gelato che ha un colore davvero stupendo!

    RispondiElimina
  5. Ciao Cara fabiola...quanto è buono il tuo gelato.....sei stata fortunata a trovare tutte quelle more...le mie sono ancora acerbe. Stai proponendo delle ricette deliziose....brava, un bacione e buon Ferragosto!!!

    RispondiElimina
  6. Bellissima questa coppa gelato, molto invitante e golosa, affonderei volentieri il cucchiaino per assaggiare questa meravigliosa cremosità alle more.
    Un caro saluto, buone vacane e buon Ferragosto da Gabry

    RispondiElimina
  7. Lo adoro e non sai quante volte costituisce le mie merende :-P Oggi dopo il mare l'ho fatto con banana e mango congelato, un cucchiaio di yogurt bianco e un filo di miele d'arancio..gnam gnam :-P
    Buon Ferragosto tesoro <3

    RispondiElimina
  8. questa variante al classico gelato mi attira molto, l'aspetto è delizioso, buon Ferragosto !

    RispondiElimina
  9. ma che bontà questo gelato. Ciao.

    RispondiElimina
  10. Buon relax e a risentirci presto cara Fabiola! Ottimo il tuo gelato per me che potrò gustarlo senza problemi nonostante l'intolleranza al lattosio :-) Baci

    RispondiElimina
  11. Super questo gelato Fabiola, molto invitante!!!

    RispondiElimina
  12. Ottimo questo gelato, mi intriga moltissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Io l'ho scoperto la scorsa estate e da allora lo faccio spesso. Prima o poi lo metterò anch'io sul blog.

    RispondiElimina

trova ricetta